27 giugno - Luk Eri II

Vai ai contenuti

Menu principale:

27 giugno

EVENTI > Programma Stagioni passate > Stagione 2014-2015

Sabato 27 giugno - Sutri, Chiesa di F. Francesco - Concerto di chiusura della stagione 2014 - 2015

La stagione 2014-2014 di Luk Eri è stata chiusa con uno splendido concerto vocale e strumentale, tenuto a Sutri, nella Chiesa di San Francesco il 27 Giugno 2015.

Il programma, molto impegnativo, ha coinvolto le caratteristiche melodiche e le sonorità di compositori fra loro distanti nel tempo ma ugualmente ispirati nella tensione artistica musicale: Gabriel Fauré, Domenico Sclatti e Antonio Vivaldi.

Gabriel Fauré, musicista e compositore francese nato a metà del 1800, aprirà il concerto con un Requiem, per soli coro e orchestra, estatico e privo di dolore: un sogno bellissimo, fedele ad una tradizione francese di aristocratica eleganza.

Domenico Scarlatti, nato a Napoli sul finire del 1600, assimila le ultime espressioni del mondo barocco in qualità di compositore e organista della Real Cappella di Napoli poi, con i suoi molti viaggi a Venezia, Roma, Firenze, Londra, Lisbona, Madrid, si proietta nel nuovo secolo. La sua Pastorale e il Capriccio per pianoforte aprono infatti la strada alle moderne tecniche del pianoforte.

Antonio Vivaldi, compositore veneziano coetaneo di Domenico Scarlatti, è stato un grande virtuoso del violino; la sua vasta produzione spazia dalla musica strumentale al teatro d'opera, tanto che la sua fama si diffuse presto in Europa.
Il Magnificat, per soli coro e orchestra, inaspettatamente sofferto e drammatico, dimostra la passione di Vivaldi per la tecnica vocalistica più evoluta, con l'intreccio contrappuntistico delle voci sostenuto con discrezione dagli strumenti.

Il coro e l’orchestra da camera "Orazio Vecchi" diretti dal Maestro Alessandro Anniballi hanno eseguito questo difficile e splendido programma donando ai presenti un tempo fuori dal tempo.

Manifesto

Torna ai contenuti | Torna al menu