10 marzo 2018 - Luk Eri II

Vai ai contenuti

Menu principale:

10 marzo 2018

EVENTI > Programma 2017-18

Carissimi soci ed amici,
come anticipato nel nostro incontro del 24 febbraio, dedichiamo il prossimo incontro di sabato 10 marzo ad un tema sportivo nel vasto e multiforme mondo del gioco del calcio.
Scriveva lo scrittore Antonio Ghirelli "Specchio curioso ma rivelatore del nostro costume, il calcio continua ad alimentare tutta una colorita serie di eroi, di miti e di leggende ".
Il giornalista Antonello Sette e il responsabile del Centro Studi 1900 della SS Lazio, Pasquale Trane, hanno scelto di raccontarci una associazione sportiva in chiave "romantica" per sottolineare sentimenti e valori che caratterizzano gli animi sensibili.
Si dice che il calcio sia una metafora della vita, nei suoi aspetti più belli: passione ed emozioni, non matematica, non solo fatica, un ciuffo d'erba può fare la differenza nel risultato di una partita.
Il calcio è stato molto "cantato" nella musica leggera italiana e questo ha fatto avvicinare il mondo femminile ad un gioco di forza, di destrezza e di intelligenza. Le donne hanno apprezzato Rita Pavone e Edoardo Vianello, fra gli altri cantanti ed ora le squadre femminili sono importanti: il calcio ha conquistato il diritto alle sue "quote rosa".
Dedichiamo dunque il prossimo incontro alla Società Sportiva Lazio e alle sue leggende romantiche perché ricorre quest'anno un anniversario speciale e perché la nostra Associazione ha sede a Sutri.

Seguirà la cena sociale all’Antico borgo di Sutri su cui vi daremo ulteriori notizie. Confidiamo in una partecipazione numerosa all’evento al di là della fede sportiva.

La locandina

 
Torna ai contenuti | Torna al menu